TOUR IN ORISSA E CHHATISGARH: I MISTERI DEL DANDA YATRA / FESTIVAL DEI FACHIRI 10 – 27 APRILE 2018 con il Tour Operator VIAGGI TRIBALI

TOUR IN ORISSA E CHHATISGARH: I MISTERI DEL DANDA YATRA / FESTIVAL DEI FACHIRI 10 – 27 APRILE con VIAGGI TRIBALI http://www.viaggitribali.it/viaggio/orissa-danda-yatra-viaggio-india/

I MISTERI DEL DANDA YATRA o PANA SANKRATI (clicca sul titolo per vedere il video YOU TUBE)

APPROFONDIMENTO REPORTAGE INDIA ORISSA DANDA YATRA 

In tutto il continente subindiano credi antichi e riti ancestrali si uniscono alla religione, senza mai fondersi completamente originando cerimonie sacre ricche di significato. In questo itinerario indiano unico ed avvincente, le visite tribali, etniche, culturali e naturalistiche si susseguono senza sosta attraverso i mercati dell’Orissa e del Chhattisgarh, gli stati tribali che più rendono l’India simile all’Africa nera delle genti e dei mercati. Il momento clou è la partecipazione al Danda Yatra, noto anche come Festival dei Fachiri o Pana Sankrati, un evento genuino poco noto in Italia, volto a scoprire i rigorosi rituali dell’autopunizione, che contraddistingue il viaggio come irripetibile ed imperdibile, dandogli quel valore aggiunto, che il viaggiatore attento e raffinato non può perdere. Tra le diverse forme di autopunizione durante la Yatra, i devoti Boktas attraversano una buca profonda 21 piedi riempita di carbone ardente, con la forte convinzione nel Dio Shiva che nulla accadrà ai propri piedi. Il primo a camminare sul fuoco è il “Pata-Bhokta”, leader  dei devoti per infondere fiducia agli altri. La festa è una visita introduttiva negli stati dell’Odisha (Orissa) e del Chhatisgarh, che riservano interessanti approfondimenti culturali a Konark, con il Tempio del Sole, concepito architettonicamente come un grande carro, trainato da sette cavalli e atto a trasportare Surya, il Dio del Sole, e presso il complesso templare di Bhoromdeo, famoso per i suoi Templi Antichi decorati con scene erotiche, simili a quelle di Khajurhao, tali da definire la città con l’appellativo di “Khajuraho del Chhattisgarh”. Non mancano nel tour contesti naturalistici con le visite delle Cascate di Chitrakut (conosciute localmente come le “cascate del Niagara in India”) e del Kanha National Park, per effettuare un memorabile safari alla tigre indiana. Antropologicamente l’itinerario si sviluppa lungo i principali villaggi nel territorio dei principali Adivasi (termine sacrito con cui è indicato in hindi l’eterogeneo insieme dei popoli aborigeni dell’India), visitando colorati mercati, frequentati dalle principali etnie locali: Dongariah Kondh (le cui donne sono riconoscibili per il piercing di 3 orecchini con cui adornano le narici del naso), Desia Kondhs (le cui donne hanno le facce tatuate con i motivi delle tigri), gli aggressivi Bonda (dalle grandi collane di perline colorate che sovrastano la testa e incorniciano il collo miste a collane di alluminio), Bodo-Garaba (le cui donne più anziane portano grosse collane di alluminio e grandissimi orecchini), Bastar, Dandami, Abhuj Maria, Bison Horn Maria (con uomini che indossano copricapo decorati con enormi corna di bisonte) e Baiga.

 

Video VIMEO (clicca qui)

PROGRAMMA DI VIAGGIO “ ORISSA DANDA YATRA – VIAGGIO INDIA”

(con Pensione completa FB)

GIORNO 1 : MARTEDì 10 APRILE 2018 – PARTENZA DALL’ITALIA

Ritrovo dei Sig.ri partecipanti all’aeroporto di partenza. Disbrigo delle formalità di imbarco. Partenza con volo di linea, in classe economica, per Bhubaneswar. Pasti e pernottamenti a bordo.

GIORNO 2 : MERCOLEDì 11 APRILE – ARRIVO A BHUBANESWAR- DHAULI – PIPLI – KONARK- GOPALPUR. (FB)

Arrivo all’aeroporto e trasferimento verso Konark, Qui lo splendido Tempio del Sole è lo zenith dell’architettura templare di Odisha, è una delle testimonianze più spettacolari dell’architettura religiosa nel mondo. Costruito dal re Narasimhadeva nel XIII secolo, l’intero tempio fu progettato a forma di un enorme carro, con sette cavalli e ventiquattro ruote, per trasportare il dio del sole, Surya, attraverso i cieli. Surya è stata una divinità popolare in India sin dal periodo vedico. Più tardi, trasferimento verso Gopalpur. Pernottamento in hotel. 

GIORNO 3 : GIOVEDì 12 APRILE – DANDA YATRA (FB)

Questo giorno è dedicato alla scoperta delle attività, e dei rituali, eseguite durante il festival di Danda Yatra, anche conosciuto come festival dell’autopunizione, nel distretto di Ganjam. In questo antico festival, dedicato a Shiva, o alla sua controparte Shakti, i devoti devono eseguire rigorosi rituali perchè vengano soddisfatti tutti i loro desideri. Ad esempio, gruppi di devoti si recano in visita a case di familiari e davanti a queste si rotolano sulla sabbia calda, appositamente diffusa, per torturare il loro corpo. Durante il festival i devoti non assumono alcun tipo di cibo tranne un bicchiere di succo alla sera e si spostano tutto il giorno, non tornando a casa per 21 giorni.  In serata, ritorno a Gopalpur. Pernottamento in hotel.

 

GIORNO 4: VENERDì 13 APRILE – GANJAM DISTRICT (FB)

Oggi, continuiamo il nostro tour per assistere prima ad uno speciale Festival nel distretto di Ganjam e procedere poi verso un’altra re

gione, per partecipare ad un altro tipo di rituale dove, al crepuscolo gli ospiti locali organizzano canzoni popolari e teatri mitologici per concedersi un po’ di divertimento e sopportare le difficoltà. Passiamo la notte in un villaggio locale, con la disponibilità di camere semplici. Pernottamento.


GIORNO 5: SABATO 14 APRILE – ULTIMO GIORNO DEL FESTIVAL- BHUBANESWAR (FB)

Al mattino assistiamo all’ultima giornata di Danda Yatra. In questo giorno, i devoti attraversano una buca profonda 21 piedi riempita di carbone ardente, con la forte convinzione in Dio che nulla accadrà ai propri piedi. Il primo a camminare sul fuoco è il Capo dei devoti, per infondere fiducia agli altri.  Ritorno a Bhubaneswar, pernottamento in hotel.

 

GIORNO 6: DOMENICA 15 APRILE – BHUBANESWAR- PHULBANI (FB)

Oggi trasferimento a Phulbani, lungo la strada sosta nei tradizionali villaggi indù. All’arrivo in hotel chek-in e pernottamento.

GIORNO 7: LUNEDì 16 APRILE – PUSHANGIA – RAYAGADA (FB)

In mattinata partenza per Pushangia, regione dalle tribù Maliah Kondh, le cui donne sono famose per i visi tatuati. Visita ai villaggi e dopo pranzo, partenza per Rayagada. Pernottamento in hotel.

GIORNO 8 : MARTEDì 17 APRILE – RAYAGADA- DESIA KONDH – RAYAGADA (FB)

Escursione mattutina al mercato settimanale di Dukum dei Desia Kondhs. Nel pomeriggio visita al villaggio artigianale di Jhidgi, dove gli abitanti del villaggio utilizzano la tecnica del “dhokra” per costruire oggetti, la tecnica della cera persa. Successivamente si ritorna a Rayagada per il pernottamento in hotel.

GIORNO 9: MERCOLEDì 18 APRILE – RAYAGDA – mercato CHATIKONA – EYPORE (FB)

Oggi visitiamo il mercato settimanale del Dongoriya Kondh che si tiene a Chatikona, a circa 45 km da Rayagada. Queste etnie risiedono nelle vicine colline di Niyamgiri. Osserveremo queste tribù trasportare i prodotti delle loro piantagioni ed altri prodotti mentre scendono dalle colline. Questo mercato è uno dei più colorati in Orissa. Pranzo lungo la strada verso Jeypore, una città situata nella parte meridionale dell’Odisha, ricca di vegetazione, cascate d’acqua e di grande patrimonio culturale. Durante il tragitto, visita alcuni villaggi di Kuvi, Konda e Mali. Pernottamento in hotel a Jeypore.

GIORNO 10: GIOVEDì 19 APRILE – JEYPORE – mercato ONKADELLI – JEYPORE (FB)

Visita a Onkadelli per assistere al mercato settimanale delle tribù Bonda. Queste tribù sono molto rare e si stanno lentamente estinguendo, ma qui a Onkadelli avrete la possibilità di osservare il loro stile di vita e la loro cultura. Le donne di queste Bonda indossano spesso grandi collane argentate, simbolo distintivo della tribù. Queste tribù sono considerate tra le più primitive. Pranzo in un villaggio vicino e successivamente visita al Bodo-Garaba ed al villaggio delle ceramiche dov’è possibile assistere alle fasi di creazione e decorazione dei vasi fatti a mano. Pernottamento in hotel a Jeypore.

Video VIMEO (CLICCA QUI)

GIORNO 11: VENERDì 20 APRILE – JEYPORE- KOTPAD – mercato LOHANDIGUDA WE-EKLY – JAGDALPUR. (FB)

Dopo colazione, partenza per Jagdalpur, regione delle tribù Bastar di Chattisgarh. Durante il tragitto sosta al villaggio tessile di Kotpad e successiva visita il mercato settimanale di Lohandiguda, uno dei più grandi mercati d’India dove troveremo le tribù Dandami e Abhuj Maria. Rientro in hotel per il pernottamento a Jagdalpur.

GIORNO 12: SABATO 21 APRILE – JAGDALPUR – cascate CHITRAKOOT – JAGDALPUR. (FB)

Al mattino visita ai villaggi dei Dandami Maria Gondhs, dove si potrà osservare la tradizionale danza Bison Horn delle tribù (con uomini che indossano enormi corna di bisonte). Dopo aver visitato il mercato di Gonds a Mardum, nel pomeriggio visita alle più belle cascate di Chitrakut, conosciute anche come cascate del Niagara in India. Pernottamento in hotel a Jagdalpur.

GIORNO 13:  DOMENICA 22 APRILE – JAGDALPUR – KONDAGOAN – mercato NARAYANPUR – RAIPUR (FB)

Trasferimento verso Raipur, la capitale del Chhatisgarh. Lungo il percorso visita al villaggio artigianale di Kondagoan, una regione famosa per i suoi lavori artigianali e per le sue tribù, tanto che questa zona è conosciuta col nome di “centro artigianale del ferro rotante”. Pernottamento in hotel a Raipur.

GIORNO 14 : LUNEDì 23 APRILE – RAIPUR – BHORAMDEO – KANHA N.P. (FB)

Oggi direzione Kanha. Lungo il percorso visita al vecchio complesso del tempio di Bhoramdeo, dedicato a Shiva e proseguimento per il Kanha National Park, uno dei più famosi parchi al mondo. Il parco ospita in 940 kmq numerose specie in via di estinzione nella zona. Qui vi è un punto dove lo scenario del tramonto attira un enorme numero di turisti. I paesaggi sono una combinazione straordinaria di prati lussureggianti, pendii boscosi e fitti boschi che si estendono a perdita d’occhio. La fauna di Kanha non ha rivali. Pernottamento.

GIORNO 15: MARTEDì 24 APRILE – KANHA SAFARI. (FB)

Giornata dedicata a safari nel parco. Il Kanha National Park ha una straordinaria varietà di flora e fauna. Più di cento tigri vivono in questo parco oltre a un gran numero di animali da preda. Il parco ha anche un buon numero di leopardi ma la loro vista è rara. Ci sono poi circa 400 cervi di palude, uniche sottospecie del genere. Oltre a questi, se si è fortunati ci si può imbattere nel bisonte indiano, Gaur, che pesa fino a una tonnellata ed è una delle creature più terrificanti al mondo. I cervi Sambar sono gli animali più numerosi nella zona ma non mancherà di vedere lupi e gli indolenti bradipi. Pernottamento.

GIORNO 16: MERCOLEDì 25 APRILE – KANHA SAFARI – BHORAMDEO (FB)

Al mattino, game drive nella giungla del parco nazionale. Più tardi, proseguimento per Bhoromdeo per la visita al mercato settimanale delle tribù Baiga a Chilpi. Pernottamento in hotel.

GIORNO 17: GIOVEDì 26 APRILE – BHOROMDEO – CHILPI mercato – RAIPUR (FB)

Al mattino visita ai villaggi locali nelle vicinanze delle tribù Baiga con la possibilità di interagire con la loro cultura e con i lori particolari stili di vita. Si dice che queste tribù abbiano una buona conoscenza delle medicine, anche questa etnia ci rivela le donne con i volti tatuati. Troverete generalmente case fatte di argilla in questi villaggi. Bhoromdeo è anche famoso per i suoi Templi Antichi che tempo a disposizione visiteremo nel pomeriggio. A seguire visita a uno dei più grandi e bei mercati settimanali delle tribù Baiga chiamato CHILPI Pernottamento in hotel a Raipur.

GIORNO 18: VENERDì 27 APRILE 2018 – RAIPUR aeroporto e arrivo in Italia

Trasferimento all’aeroporto di Raipur per la partenza con volo internazionale.

 

SISTEMAZIONI IN CORSO DÌ VIAGGIO

• Bhubaneswar : Hotel New Marrion o similare
• Gopalpur : Hotel Swosti Palms o similare
• Phulbani : Hotel Kp Salunki
• Rayagada : Hotel Sai International
• Jeypore : Hotel Lemon Castle / Hello Jeypore
• Jagdalpur : Hotel Naman Castar / Naman Heights
• Raipur : Hotel Celebration o similare
• Bhoramdeo : Chilpi Baiga Resort / Bhoramdeo Jungle Lodge
• Kanha : Kanha Safari Lodge / Tiger Tuli Resorts

NB : le strutture nell’area del tour alle volte presentano carenze. Gli standard NON sono paragonabili a quelli occidentali.

DETTAGLI, LOGISTICA, PIANO VOLI E COSTI SONO CONSULTABILI SUL SITO DI VIAGGI TRIBALI

http://www.viaggitribali.it/viaggio/orissa-danda-yatra-viaggio-india/

LEGGI I REPORTAGES SULL’INDIA

MAHA KUMBH MELA 

ETNIE TRIBALI ASSAM E ARUNACHAL PRADESH

LADAKH 

E SUL KAFIRISTAN/PAKISTAN

(PROSSIMA META DI VIAGGIO IN OCCASIONE DEL KALASH JOSHI KILAM FESTIVAL)

LEGGI VIAGGIO IN

PROSSIMI VIAGGI 2018-2019 CON VIAGGI TRIBALI E RUSSOGIUSEPPEPHOTO

PAKISTAN KALASH CHILAM JOSHI FESTIVAL 

 KENYA MARE DI GIADA LAKE TURKANA FESTIVAL

KAZAKISTAN E MANGYSTAU 

TCHAD GIARDINO DEL SAHEL E GEREWOL

BANGLADESH IL PAESE DELLE MAREE “RASH MELA”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.