KAZAKISTAN I KAZAKISTAN E MANGYSTAU, IL DESERTO DIPINTO

KAZAKISTAN E MANGYSTAU, IL DESERTO DIPINTO

Luoghi bellissimi, ricchi di storia, con paesaggi intatti da mozzare il fiato e una accoglienza gentile e attenta, che solo Paesi non ancora presi d’assalto dal turismo di massa, sanno ancora offrire.

 E’ questo il Kazakistan, il più grande degli Stati del Centro Asia nato dalle ceneri dell’Unione Sovietica, per molti è ancora un nome sconosciuto, ma quest’ex repubblica sovietica asiatica, crocevia di popoli, lingue e circa 120 etnie tra russi, kazaki, turchi, coreani e uzbeki, è un posto che colpisce con le enormi differenze sociali e le scenografie che al mare alternano la montagna, il deserto e la steppa.

Le alture sui Tien Shan «Montagne Celesti», al confine con Cina e  Kirghizistan, conservano tracce di foresta ripariale, un habitat particolarmente prezioso dal punto di vista ecologico.  In questo paese, il più vasto senza sbocchi al mare, si alternano paesaggi di ogni tipo: steppe ricche di prati e aree sabbiose, foreste archeozoiche comprendenti  canyon rocciosi, verdi colline e montagne innevate, laghi cristallini e incredibili deserti, che nel Mangystau (la vera sorpresa dell’itinerario kazako che lascia di stucco il viaggiatore più attento) con le sue moschee sotterranee fanno da sfondo a surreali paesaggi dipinti.

 

Le tradizioni e la storia della falconeria dei kazaki, l’accoglienza delle etnie presenti, i grandi spazi e la cultura compensano le progredite e  avveniristiche architetture urbanistiche delle metropoli, Almaty e Astana capitale (definita la “Dubai della steppa”) con i futuristici edifici di costruiti in occasione di Expo 2017

Questo itinerario è proposto da VIAGGI TRIBALI dal 9 al 19 agosto 2018

Leggi anche REPORTAGE VIAGGI 

ORISSA: I MISTERI DEL DANDA YATRA, FESTIVAL DEI FACHIRI  NOTO COME PANA SANKRANTI (PT1)

ORISSA E CHHATISGARH TRIBALE (PT2)

PAKISTAN KALASH JOSHI KILAM FESTIVAL 

KENYA MARE DI GIADA LAKE TURKANA CULTURAL FESTIVAL  (Parte 1)

KENYA LAKE TURKANA CULTURAL FESTIVAL KENYA MARE DI GIADA (Parte 2)

TCHAD, GEREWOL LA FESTA WOODABE

PAPUA NUOVA GUINEA I GLI HULI DELLA NUOVA GUINEA: UN POPOLO A COLORI 

PAPUA NUOVA GUINEA I GLI ULTIMI UOMINI DELLA TERRA

Leggi anche itinerario day by day 

KAZAKISTAN E MANGYSTAU – ETHNO AUL

dal 9 al 19 agosto 2018

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.